Smartphone Tecnologia

Motorola Moto Z3: Snapdragon 835 e supporto al 5G grazie al Moto Mod

4 Condivisioni

Ieri sera, direttamente da Chicago, Motorola ha presentato il nuovo Moto Z3, uno smartphone che in quanto ad estetica, richiama in tutto e per tutto le linee già viste con il nuovo Moto Z3 Play. Display Max Vision, lettore delle impronte posto sul lato del dispositivo, e cornici ridotte, anche se non troppo…

La vera novità però, viene introdotto da un nuovo Moto Mod, che amplifica la rete dello smartphone, donandogli la possibilità di gestire la potente rete 5G. Il nuovo dispositivo, è stato ideato in collaborazione con Verizon, nasconde al suo interno una batteria da 2000 mAh ed il nuovo modem Snapdragon X50. Costituito da quattro antenne da 28Ghz, in grado di operare oltre i 5Gbps.

Specifiche Tecniche Moto Z3

Il nuovo Moto Z3 monta un pannello Super AMOLED da 6.01″ FHD+, MAX Vision a 18:9, protetto da un vetro Gorilla Glass 3. Per il SoC la società ha optato per il meno recente Snapdragon 835 di Qualcomm, supportato da 4GB di RAM e 64GB di storage interno, espandibile via MicroSD. La batteria è da 3000 mAh, con ricarica TurboPower da 15W.

  • Dimensioni: 76.5 x 156.5 x 6.75 per 156 g
  • Connettività: 4G LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS+GLONASS, USB Type-C

Il comparto multimediale è composto da una doppia fotocamera principale 12MP + 12MP, il primo è un sensore RGB con apertura f/2.0 e pixel grandi 1.25um. Il secondo sensore, invece, in bianco e nero. E’ presente l’autofocus Laser ed il doppio flash LED. La fotocamera anteriore è da 8MP con un grandangolo da 84°, apertura f/2.0 e pixel grandi 1.12um.

Prezzo e Disponibilità

Il nuovo Moto Z3 di Motorola sarà venduto, per ora, solo negli Stati Uniti, ad un prezzo di 480 dollari, in esclusiva con Verizon dal 16 agosto. Per quanto riguarda il Moto Mod 5G, si dovrà attenere fino al 2019.


Seguimi su Twitter e Instagram per cazzeggiare insieme parlando di serie tv e tecnologia!