Smartphone Tecnologia

LG G7 ThinQ: arriva con SD 845 e display FullVision QHD+

LG G7 ThinQ
4 Condivisioni

LG ha finalmente tolto il velo sul suo nuovo smartphone di punta, LG G7 ThinQ riporta la serie G della società ad un nuovo livello.

Questa volta guagliù lo smartphone è ricoperto da un vetro Gorilla Glass 5 sia sul davanti sia sul retro, questo dona al dispositivo un’aspetto decisamente premium, premium proprio come i componenti hardware scelti per far girare al meglio Android 8.0 Oreo

LG G7 ThinQ

Uno dei punti di forza del nuovo LG G7 ThinQ è sicuramente il display, un pannello da 3120 x 1440 pixel, capace di raggiungere una luminosità di 1.000 nit, grazie anche alla tecnologia Super Bright Display.

Anche la società coreana ha deciso di utilizzare il famoso notch(tacca) che divide in due la parte superiore del display, LG promette un’estrema personalizzazione degli spazi, ed un’ottima visualizzazione delle notifiche, senza andare a ridurre lo spazio degli altri contenuti.

Specifiche Tecniche LG G7 ThinQ:

LG G7 ThinQ ha un display FullVision 19,5:9 da 6.1″ con risoluzione QHD+(3120 x 1440p), la società ha affinato le impostazioni del display, dotandolo di sei profili colore, già preimpostati, oltre alla modalità automatica che, estrapola le informazioni da ciò che compare sullo schermo, così da equilibrare in automatico i colori. Tra l’altro c’è la possibilità di poter regolare la temperatura colore ed i singoli livelli RGB.

Il SoC è il potente Qualcomm Snapdragon 845 con IA, assistito nelle sue operazioni da 4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno, espandibili fino a 2TB tramite MicroSD. La batteria è da 3000 mAh e supporta la ricarica rapida e wireless.

Il comparto multimediale vede la presenza di una doppia fotocamera principale da 16MP + 16MP, il primo sensore vanta la stabilizzazione ottica delle immagini, ed un’apertura f/1.6, il secondo sensore invece è grandangolo a 107° con apertura f/1.9. Grazie all’integrazione dell’AI durante lo scatto potremo scegliere tra 19 modalità diverse, inoltre dopo aver identificato il soggetto, sarà possibile scegliere tra 4 opzioni di colore preimpostate.

Tra le altre funzioni ci sono le Live Photo gli Stickers 2D e 3D applicabili grazie al riconoscimento facciale e la Modalità Ritratto .La fotocamera anteriore, dedicata ai selfie, è un sensore da 8 MegaPixel con ottica grandangolare ed apertura f/1.9.

Molto curato anche il comparto audio, che vede la presenza di un Quad DAC Hi-Fi dedicato, oltre al sistema Boombox Speaker che permette all’altoparlante di sfruttare lo spazio all’interno del case, come cassa di risonanza. Per la prima volta si di uno smartphone c’è il supporto DTS:X, sarà quindi possibile avere un suono 3D virtuale per tutti i contenuti, e un audio 7.1 tramite cuffie. Il dispositivo è dotato di certificazione IP68.

Prezzo e Disponibilità:

LG G7 ThinQ arriverà sul mercato della Corea del Sud in questi giorni giorni, mentre in Italia arriverà tra la fine di maggio e l’inizio di giugno, ad un prezzo di 849,99 euro.