Computer Tecnologia

Panasonic Note SV7: retro style con CPU Intel di ottava generazione

Panasonic Note SV7
2 Condivisioni

Panasonic ha aggiornato la propria linea di notebook Note, aggiungendo alla propria proposta il nuovo Panasonic Note SV7.

Una macchina abbastanza singolare, tanto per il suo aspetto quanto per la presenza di un lettore Blu-ray. Non fatevi ingannare dal design volutamente rétro, al suo interno nasconde una CPU Intel di ottava generazione!

Specifiche Tecniche Panasonic Note SV7

Panasonic Note SV7
pc.watch.impress.co.jp

Panasonic Note SV7 ha un display da 12.1 pollici con risoluzione 1920 x 1200p. La macchina può essere configurata o con una CPU Intel Core i5-8250U o con la più performante Intel Core i7-8650U. La memoria RAM è disponibile in due diversi tagli da 8 o 16GB di tipo DDR3. Lo storage interno invece può arrivare ad un massimo di 1TB, con memorie SSD PCIe.

Infine è da segnalare che nella sua SKU più costosa, è presente anche un lettore/masterizzatore Blu-ray, una vera piccola chicca al giorno d’oggi.

Ottimo il comparto porte con 3 porte USB 3.0 di tipo A, una porta Thunderbolt 3 Type-C, una porta HDIMI, entrata VGA, un jack cuffie da 3,5mm ed un lettore SD. Per le connessioni wireless è presente un modulo WiFi 802.11ac, il Bluetooth 4.1 ed una porta Ethernet, opzionalmente è possibile avere un modulo 4G LTE.

Bisogna poi spendere due parole sulla batteria di questa macchina, Panasonic mette a disposizione due tipologie, la batteria “S” che offre fino a 14 ore di durata e una batteria “L” che può alimentare il computer fino a 21 ore consecutive.

Prezzo e disponibilità

Questo Panasonic Note SV7 probabilmente non arriverà mai in Italia, ma volendo, potete trovarlo negli store americani, alla modica cifra di 2300 dollari per la versione base, e 4000 dollari nella sua versione premium.