> Home » Smartphone » Xiaomi Mi 5X ufficiale – Snapdragon 625 e MIUI 9
Smartphone Tecnologia

Xiaomi Mi 5X ufficiale – Snapdragon 625 e MIUI 9

Xiaomi come promesso, oggi, ha presentato il suo nuovo smartphone di fascia media. Xiaomi Mi 5x, ha un corpo in alluminio, un design che forse ricorda un po’ troppo iPhone 7, ma proprio per questo, riesce ad avere un aspetto elegante, da smartphone di fascia alta.

Specifiche Tecniche Xiaomi Mi 5X

Xiaomi Mi 5X ha un display con una diagonale da 5.5 pollici FHD(1920 x 1080p), un processore Qualcomm Snapdragon 625, quindi non l’ultima versione, ma la stessa che abbiamo già visto in azione su Moto Z Play. Ad aiutare il SoC nelle proprie operazioni di calcolo sono presenti ben 4GB di memoria RAM, mentre lo storage interno è da 64GB. Presente il sensore per le impronte digitali, posto sul retro del device. La batteria è da 3.080mAh e supporta la ricarica rapida.

Il comparto multimediale ha una doppia fotocamera principale, entrambi i sensori sono da 12 Megapixel, uno grandangolare, mentre l’altro con una lente standard, insieme riescono a ricreare uno zoom ottico 2X. La fotocamera anteriore invece è da 5 Megapixel. Xiaomi ha deciso di curare anche l’audio di questo smartphone, dotandolo di un amplificatore DHS Audio Calibration Algotithm.

Xiaomi Mi 5X è il primo smartphone ad avere a bordo la nuova MIUI 9, basata su Android 7.1.1. Questa nuova versione introduce, oltre a varie ottimizzazioni, anche tre novità: Smart app launcher, in poche parole ci suggerirà in modo intelligente. quale applicazioni aprire, in funzione del contesto in cui siamo. Smart assistant potenzia la ricerca dei file, dandoci la possibilità di poter trovare anche parti di un testo, ed in fine, Image search che fa lo stesso lavoro di Google Foto, ovvero, riesce a riconoscere le foto in base alle persone, i luoghi o eventi particolari.

Disponibilità e prezzo

Per ora Xiaomi Mi 5X non arriverà nel nostro paese, sarà disponibile nelle prossime settimane in Cina, ad un prezzo, al cambio, di quasi 200 euro.


Seguimi su Twitter e Instagram per cazzeggiare insieme parlando di serie tv e tecnologia!