> Home » Tecnologia » HTC U11: SD 835, U Touch e fotocamera più potente al mondo
Smartphone Tecnologia

HTC U11: SD 835, U Touch e fotocamera più potente al mondo

htc u11

HTC ha ufficialmente presentato il suo nuovo top di gamma HTC U11!

Diciamocelo, è da tempo che la società non presenta un dispositivo che riesca ad unire un gran design all’innovazione tecnologica. Con questo nuovo HTC U11 hanno cercato di fare proprio questo. E forse ci sono anche riusciti. Ciò che caratterizza il nuovo dispositivo di fascia alta di HTC è sicuramente la tecnologia U touch, che detto in parole povere, dona ai bordi del device la possibilità di poter sentire la pressione con cui andiamo a stringerlo con la nostra mano. Attraverso HTC Edge Sense avremo la possibilità di poter utilizzare con maggior velocità e soprattutto facilità, alcune funzioni del nostro smartphone. Tra le tante, una che interesserà il mondo dei selfie addicted, è quella proprio di riuscire a scattare una foto, creando una piccola pressione sui lati dello smartphone, senza dover per forza cliccare il tasto dedicato sullo schermo. Possiamo impostare molti livelli di pressione, e dedicare ad ognuno una funzione diversa.

Specifiche tecniche HTC U11

htc u11 black

HTC U11 offre un display con una diagonale da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD(2560 x 1440p), il pannello è un Super LCD 5, protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5. Per il processore HTC ha scelto il meglio che il mercato possa offrire in questo momento, installando all’interno del dispositivo uno Snapdragon 835 a 64-bit octa-core a 2.45GHz. Ad aiutare la CPU nella sue operazioni sono presenti 4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno. di tipo UFS 2.1 con la possibilità di poter espandere la memoria attraverso una MicroSD.

Fotocamere

Per quanto riguarda il reparto multimediale, HTC U11 monta la fotocamera più performante al mondo, secondo DxOMark, che gli ha dato un punteggio di 90 punti, spodestando dal podio Galaxy S8 e Google Pixel. Parliamo ora dei dati tecnici, il modulo fotografico principale è da 12MP di tipo UltraPixel 3, ed ha una miriade di funzioni, supporta la stabilizzazione ottica, ha un’apertura focale di f/1.7, e riesce a scattare foto nel formato RAW, HDR Boost, Panorama, Hyperlapse. Registra video in slow motion a 1080p a 120fps, registra – ovviamente – video in 4K con audio 3D. HTC ha puntato molto anche sulla fotocamera anteriore, da ben 16MP, con BSI sensor, e la tecnologia HDR BOOST.

Per quanto riguarda i sensori e la connettività è presente davvero di tutto, dal Sensore Edge, al sensore di luminosità, sensore di prossimità, Motion G, bussola, giroscopio, magnetometro ed il sensore per le impronte digitali. Sulla parte inferiore di HTC U11 troviamo una USB Type-C 3.1, è presente il Bluetooth nella versione 4.2, ovviamente il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4 e 5GHz) ed anche l’NFC. Non presente il jack stereo da 3,5mm. Per la batteria è stato installato un modulo da 3000mAh, e tutti, ma proprio tutti, sul web si sono lamentati della scelta. Secondo il mio modesto parere 3000mAh possono essere molti o pochi, dipende tutto dal modo in cui HTC sia riuscita, o meno, ad equilibrare i consumi.

Inoltre il dispositivo ha una certificazione IP67, quindi è impermeabile, ed ha un comparto audio niente male, con una tecnologia proprietaria HTC, chiamata Acoustic Focus, permette di registrare l’audio dei video in 3D, grazie ai 4 microfoni integrati, riesce perfino a “zoomare” l’audio, se così si può dire.

Disponibilità e prezzo

Infine spenderei qualche parola per il design, che può piacere o meno, ma trovo che i riflessi creati dal vetro liquido siano molto belli, anche le colorazioni scelte da HTC sono azzeccatissime; Amazing Silver, Sapphire Blue, Brilliant Black e Solar Red, tutte tranne Ice White. E’ quella meno riuscita secondo me. HTC U11 sarà disponibile in Italia da giugno al prezzo di 749 euro

Qualcosa sull'autore

Style Sheets

Guardo serie TV, mangio tecnologia e bevo ansia all'Android.

Follow Me On:

Supportami cliccando su uno dei tasti qui sotto!